Luca Mastroianni: facilitiamo l’avvicinamento all’ecommerce

ecommerce hub salerno

Luca Mastroianni: facilitiamo l’avvicinamento all’ecommerce

Dopo le importanti esperienze di Expedia, Roland Berger e American Express, Luca Mastroianni è diventato il country manager di PrestaShop Italia, piattaforma open source per lo sviluppo di ecommerce. All’Ecommerce HUB, Mastroianni parlerà della community di PrestaShop. Inoltre, racconterà anche alcune curiose case history, a dimostrazione del fatto che i confini del commercio elettronico sono più ampi di quello che si crede.

MASTROIANNI

Chi può avvicinarsi al commercio elettronico? Perché dovrebbe farlo?

Credo che nessuno debba essere aprioristicamente escluso dalla possibilità di avvicinarsi all’ecommerce. Come PrestaShop, abbiamo la missione di dare a chiunque la possibilità di lanciare un ecommerce di successo. Tuttavia, è importante non sottovalutarne la complessità e la continua evoluzione. Pertanto, il requisito indispensabile è la capacità di mettersi sempre in gioco e continuare a investire tempo e risorse per il successo della propria attività.

Perché dovrebbe farlo? Perché l’ecommerce non è un settore a sé stante ma una modalità distributiva che investe tutti i settori. Ignorarne o sottovalutarne le potenzialità potrebbe essere fatale.

Quanto è importante la formazione nel commercio elettronico?

La formazione è importantissima. È un ottimo modo per imparare e tenersi aggiornati in materia di ecommerce. La formazione non va però limitata a belle slide e una lista di cose da fare. A mio avviso non c’è nulla di più formativo che “sporcarsi le mani” cimentandosi in progetti concreti.

Di cosa parlerai all’Ecommerce HUB?

Parlerò di come PrestaShop sia una community prima ancora di essere una società che fornisce una soluzione per l’ecommerce. Una community di circa 1 milione di persone (più di 20.000 in Italia) costituita da agenzie, negozianti e sviluppatori che collaborano per gestire con successo più di 250.000 negozi online. Condividerò storie di successo di imprenditori che riescono ad utilizzare l’ecommerce in categorie merceologiche nelle quali difficilmente altri avrebbero scommesso. Sottolineerò l’importanza di pianificare sin da subito la gestione dei pagamenti, delle spedizioni e la generazione del traffico al proprio sito.

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

0