ecommerce-hub-2018

La quarta edizione di Ecommerce HUB, secondo noi

Ve lo ha raccontato il Mattino e molte altre testate generaliste. Ve lo hanno raccontato le testate di settore, come Inside Marketing. Adesso, lasciate che siano gli organizzatori a raccontarvi, da quest’altro lato del palco, cosa è stata la quarta edizione di Ecommerce HUB.

Ritorno al passato: l’ex Tabacchificio Centola

Come ricorderanno gli amici più fedeli, già lo scorso anno avevamo scelto l’ex Tabacchificio Centola. Una decisione che ci aveva convinto particolarmente per due motivi. In primo luogo la connessione profonda fra i luoghi del lavoro di un tempo e i temi del lavoro presenti e del futuri. In secondo, le grandi possibilità offerte da un luogo così ricco di spunti. Quando ci siamo seduti a ragionare sulle proposte, quindi, ci è sembrato naturale tornare ancora una volta al Centola. La scelta, a giudicare dai feedback raccolti in questi giorni, è stata particolarmente apprezzata. Sia da chi aveva già preso parte all’evento, apprezzando i passi in avanti per migliorare la partecipazione, sia a chi per la prima volta ha scoperto la particolarità delle location non convenzionali.

Per noi, comunque, è stato un altro passo in avanti. Ancora una volta la conferma che, anche in una provincia del sud, è possibile organizzare eventi ricchi di contenuti. Se di qualità, poi, lo direte – come qualcuno ha già fatto – voi. Come dite, l’anno prossimo? Tutto può succedere, ma di certo manterremo alti gli standard della nostra offerta formativa, così come la scelta delle location.

Parola d’ordine: formazione di qualità

In tutti questi anni la nostra prima preoccupazione è stata quella di fornire un’offerta formativa all’altezza di un pubblico esigente come quello che opera nel settore del commercio elettronico. Abbiamo cercato esaudire le vostre richieste chiamando sul palco di Ecommerce HUB i migliori professionisti del panorama. Anno dopo anno, edizione dopo edizione – e di questo siamo grati a tutti i relatori, dal primo all’ultimo – crediamo di aver alzato l’asticella. Per la quarta edizione abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti, ma non temete: altri ne faremo in futuro.

Del resto, ne avete già avuto dimostrazione. Avevamo sentito forte l’esigenza di migliorare i workshop, così da renderli ancora più coinvolgenti. L’idea del silent workshop si è rivelata vincente. Grazie ad essa, ogni sessione è stata seguita da quasi cinquanta partecipanti, usciti dalle aule soddisfatti per la qualità della verticale a cui avevano assistito. Sono queste le piccole soluzioni che ci rendono soddisfatti, consapevoli che un evento non è fatto solamente dal numero di partecipanti, ma anche dalla loro soddisfazione.

La terza edizione di eh!wards

Anche la terza edizione di eh!wards, premio consegnato ai migliori ecommerce candidati, è stato un successo. Al concorso hanno partecipato oltre cento ecommerce, simbolo dell’appeal del premio. Alla fase finale, dopo il vaglio della nostra giuria di esperti, hanno avuto accesso soltanto dieci ecommerce. Tutti sono stati chiamati a salire sul palco, perché è giusto dare risalto alle eccellenze del settore. Ai primi tre, però, una menzione d’onore: ancora una volta, i nostri complimenti a Flexo24, Mondo Convenienza e Tre Pì Profumerie, rispettivamente primo, secondo e terzo, che hanno davvero meritato i loro premi.

Altri numeri che ci hanno soddisfatto particolarmente, poi, sono quelli comunicati dai partners della quarta edizione. In un’area espositiva completamente rinnovata, resa ancora più ricca rispetto allo scorso anno, la partecipazione è stata folta. Merito anche di un’altra trovata: l’Ecommerce Arena. Posta al centro dell’area espositiva, ha reso ancora maggiore il coinvolgimento dei partecipanti. Tutto questo ha fatto registrare un elevato numero di contatti per gli sponsor e, in molti casi, veri e propri accordi commerciali. Questo ci ha reso estremamente orgogliosi, perché, dopo la formazione, un altro pilastro dell’evento è proprio il networking.

Tutto questo è stato Ecommerce HUB 2018. Il prossimo appuntamento, fin da ora, è alla quinta edizione dell’evento. Non allontanatevi troppo, però: abbiamo novità interessanti per tutti voi.

Tags:
Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.