Content strategy: cos’è e perché il tuo e-commerce ne ha bisogno

Content strategy cos’è e perché il tuo e-commerce ne ha bisogno

Content strategy: cos’è e perché il tuo e-commerce ne ha bisogno

L’espressione “Content is King” è sempre valida soprattutto quando si parla di presenza online, che sia rappresentata da siti informativi o negozi online.  Sono proprio i contenuti, infatti, ad attrarre il giusto pubblico che, nel caso degli e-commerce, è definito “pubblico di qualità” proprio perché più intenzionato all’acquisto.

Per restare sul mercato il più possibile e non farsi soppiantare dai concorrenti, è indispensabile sviluppare una strategia di content marketing con l’obiettivo di sfruttare i contenuti ai fini di promuovere il proprio brand al pubblico target.

Non bisogna lasciare niente al caso: la pubblicazione di contenuti privi di senso strategico penalizza il posizionamento, il traffico, quindi la visibilità del nostro e-commerce. Se l’obiettivo è vendere bisogna creare contenuti in grado di spingere all’acquisto, quindi sviluppare una vera e propria content strategy.

 

Cosa significa fare content marketing

Il content marketing è una strategia che si basa sulla creazione e sulla pubblicazione di contenuti di valore al fine di raggiungere il pubblico target, di fidelizzarlo e di influenzarne il comportamento.

Si tratta di una tecnica a lungo termine incentrata sui bisogni e sui desideri del potenziale cliente: lo scopo di vendita non è immediato, è l’utente a scegliere di acquistare o meno sulla base del suo interesse nei confronti del prodotto o servizio proposto.

L’intento del content marketing è proprio far nascere quell’interesse con contenuti rilevanti e tenerlo vivo, instaurare relazioni con i potenziali clienti, fidelizzarli e, conseguentemente, rendere più impattante la presenza del brand.

I contenuti, per essere definiti rilevanti, devono essere adatti all’audience alla quale si riferiscono ed esprimere chiaramente la missione, i valori e gli obiettivi del business.

Stiamo parlando, quindi, di una strategia ben diversa dall’advertising tradizionale: mentre quest’ultimo mira alla diffusione di un messaggio al pubblico più ampio possibile, il marketing basato sul contenuto assicura che il messaggio arrivi proprio alle persone giuste, al momento giusto.

 

I 3 vantaggi principali della content strategy

 

Più visibilità al sito

Spesso, quando si gestisce un e-commerce, si tende a dare più rilevanza alla grafica del sito, alle immagini dei prodotti, al numero di articoli disponibili. Tuttavia, sappiamo bene che il posizionamento su Google di un determinato sito web dipende non solo dalla velocità di caricamento delle pagine, dall’ottimizzazione del codice e dalla domain authority, ma soprattutto dalla qualità dei contenuti.

L’ottimizzazione SEO di tutte le descrizioni, pagine prodotto e landing pages potrà far comparire il nostro sito in prima pagina nel motore di ricerca, generando più traffico e quindi più vendite potenziali.

 

Aumenta la fiducia nel brand

Hai mai preso in considerazione il potere dello storytelling?

Gli utenti, per fidarsi del tuo brand, hanno bisogno di sentire che dietro ai prodotti, dietro alla strategia di vendita, ci sia una persona proprio come loro che ha una storia pronta per essere raccontata.

Quella stessa storia avvicinerà emotivamente le persone al tuo brand, rendendo possibile la creazione di una community di cui i tuoi consumatori possono sentirsi parte ed affezionarsi.

Non solo: le persone che apprezzano i tuoi contenuti, che cominciano a fidarsi del tuo brand, sono più propense alla conversione. Un’ottima strategia è proprio quella di guidare l’utente all’acquisto, di creare un funnel accattivante con i contenuti giusti al momento giusto.

 

Costa meno del marketing tradizionale

Mettere in atto la giusta content strategy significa anche risparmiare sul marketing tradizionale: saranno i contenuti stessi che, girovagando per il web, assicureranno visibilità e autorità al tuo sito.

Un ottimo metodo potrebbe essere quello di relazionarsi con altri brand simili al tuo, con un pubblico simile al tuo pubblico target, e scambiarsi storie su Instagram o guest posts sui rispettivi siti. Tutto questo non solo viene considerato positivamente in ottica SEO, ma migliorerà la visibilità e la considerazione del tuo e-commerce agli occhi dei consumatori.

Ricorda che, infatti, il marketing tradizionale può potenzialmente generare leads istantanee, ma è proprio il content marketing che porterà sul tuo sito persone dal lifetime value più alto, in quanto fidelizzate e più propense ad ulteriori acquisti futuri, seppure le conversioni avverranno più lentamente.

 

Come creare una content strategy

  1. Crea le Buyer Personas: l’obiettivo di qualsiasi business online è andare a colpire determinate tipologie di utenti. L’unico modo per riuscire a farlo è conoscerli, stilare i loro profili, comprendere le loro abitudini di acquisto ed i canali più utilizzati. Una volta creato il tuo pubblico di riferimento potrai passare alla strategia vera e propria ed iniziare a creare i tuoi contenuti sulle piattaforme in questione.
  2. Organizza i tuoi contenuti in base alla piattaforma in cui compaiono: il tone of voice (o stile comunicativo) con cui ti riferirai al pubblico sarà diverso su Instagram rispetto a quello che utilizzerai nella home page del tuo sito. Tieni conto delle varie differenze e crea contenuti ingaggianti e di qualità.
  3. Trova spunto per i tuoi argomenti su Google, sui blog o sui social media dei tuoi competitors. Prendere spunto non vuol dire copiare, ma trovare la giusta ispirazione per elaborare i tuoi concetti. Interagisci con loro ed espandi il tuo pubblico.
  4. Costruisci con cura il tuo blog, promuovi il prodotto che vendi con video how-to o guide, utilizza immagini originali ed accattivanti, cura la tua newsletter ed i tuoi profili social.

 

Va da sé che diversi prodotti richiedono diverse strategie. Speriamo che con questo articolo ti abbiamo fornito dei punti da cui partire per sviluppare la tua.

Ricorda che farsi notare non è mai facile all’inizio, ma con impegno e dedizione anche la tua storia ed il tuo e-commerce faranno il giro del web.