I vantaggi dell’e-commerce: il punto di vista dell’imprenditore e del cliente

E-commerce

I vantaggi dell’e-commerce: il punto di vista dell’imprenditore e del cliente

Una fra le prime domande cui l’e-commerce specialist deve rispondere è: quali sono i vantaggi dell’e-commerce? Quali sono, cioè, i motivi per cui un imprenditore dovrebbe dotarsi di uno store online per il commercio dei propri prodotti. Le risposte a questo quesito sono molteplici e possono essere affrontate sotto diversi punti vista. In questa disamina abbiamo deciso di procedere in maniera molto generica, considerando il punto di vista dell’imprenditore e quello del cliente.

I vantaggi dell’e-commerce per l’imprenditore

Imprenditore

Con una rapida ricerca online è possibile individuare facilmente tre vantaggi dell’e-commerce immediati: l’ampliamento del mercato di riferimento, l’abbattimento dei costi di gestione e l’apertura continuata dello store. Tutti aspetti che si traducono con un vantaggio immediato per l’imprenditore e che, pertanto, non richiedono ulteriori approfondimenti. Accanto a questi, però, esistono una serie di vantaggi non trascurabili, altrettanto importanti.

Il crescente sviluppo delle connessioni stanno infatti rivelando una serie di vantaggi dell’e-commerce, che sino a oggi non potevano essere ipotizzati. È l’esempio delle merci immateriali. Film, musica, e-book, videogame, riviste e quotidiani, oggigiorno sono sempre acquisiti tramite download, quando non fruiti direttamente online. Ciò rappresenta un indubbio vantaggio per l’imprenditore, che può così ridurre tempi e di gestione. In ultima analisi, ciò si traduce in un prezzo di acquisto più basso rispetto a quello di un negozio fisico.

Le tecnologie informatiche, poi, offrono un’altra serie di vantaggi. Il numero di visite, i tempi di permanenza e i dati di acquisto, opportunamente organizzati, possono fornire una statistica precisa e quanto mai aderente alla realtà della clientela. Ciò si traduce in un’offerta mirata rispetto al pubblico di riferimento. Ciò, tuttavia, non deve far pensare a un mondo statico. Grazie alle potenzialità degli strumenti social è comunque possibile ampliare i propri orizzonti di pubblico.

I vantaggi dell’e-commerce per l’utente

Cliente

Come per l’imprenditore, anche per l’utente esistono dei vantaggi immediati, alcuni dei quali coincidono con quelli dell’imprenditore stesso. Primo fra tutti, la possibilità di trovare uno store costantemente aperto, quasi privo di tempi d’attesa e disponibile alle proprie esigenze. Se da un lato è vero che non il cliente non avrà il prodotto fisicamente fra le mani, dall’altro un acquisto lontano da pressioni di qualsiasi natura consentirà una valutazione più cosciente.

A questo si aggiungono altri fattori rassicuranti. I costi di gestione contenuti, consentono all’imprenditore di imporre prezzi d’acquisto più bassi e strategie di promozioni più aggressive di qualsiasi negozio fisico. All’economicità dell’acquisto, si aggiunge la sicurezza della transazione. Grazie ai sistemi di pagamento online si riducono praticamente a zero i rischi di subire truffe.

Tutto ciò si traduce in una maggiore soddisfazione finale del cliente, che vedrà nell’e-commerce uno strumento adatto alle proprie esigenze.

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.